Data Center di Massarosa (LU)

Infrastruttura di rete

La rete di Welcome Italia, basata su un’infrastruttura di ultima generazione (NGN), costituisce la portante di tutti i servizi trasmissivi Vianova e permette di erogare servizi di telecomunicazione e IT con i più alti livelli di affidabilità, sicurezza e bassa latenza.

La rete interconnette tutti i PoP, i siti ULL e le aree di raccolta del territorio nazionale ai due Data Center di Pisa e Massarosa con circuiti in Fibra ottica ad alta capacità e percorsi geografici differenziati.

Rete di accesso

Welcome Italia utilizza le migliori tecnologie di accesso (FTTC, FTTH, xDSL, Radio, ecc.) disponibili nelle zone dove risiedono le sedi dei Clienti e installa linee dedicate esclusivamente ai servizi Vianova che vengono attivate solo dopo la verifica tecnica positiva delle linee.

Point of Presence

I PoP (Point of Presence) dislocati sul territorio consentono la raccolta del traffico di tutte le tecnologie e protocolli di trasporto (ATM, Ethernet, SDH, FTTx, Radio, ecc.).
Il traffico Voce e Dati è instradato su distinti circuiti dedicati, configurati con banda minima garantita e controllata per assicurarne la qualità del servizio (QoS).

Disaster Recovery

La ridondanza geografica dei due Data Center di Pisa e Massarosa assicura la continuità dei servizi anche in caso di grandi criticità (disaster recovery).
Le due infrastrutture sono infatti collegate tramite un anello in Fibra ottica, con accessi e percorsi diversificati, della capacità di 100 Gbps (10 λ @ 10 Gbps con tecnologia DWDM) su cui è realizzata una rete IP/MPLS con tempi di commutazione inferiori ai 150 ms.

Internet

Il collegamento a 60 Gbps che rilega, su percorsi diversificati, i nodi di interscambio del MIX di Milano e del NaMeX di Roma ai due Data Center, garantisce connessioni ad alta velocità verso internet. I peering diretti realizzati con i principali Operatori TLC italiani consentono di ridurre il numero di hop e i tempi di latenza facilitando lo scambio del traffico internet.

Rete Mobile

Welcome Italia è un operatore Mobile che utilizza, grazie a un accordo di roaming, la rete di accesso radio di TIM.
Per garantire la business continuity, le infrastrutture proprietarie di rete mobile (MSC, GGSN, SBC, HLR, IN, ecc.) sono colocate e ridondate localmente e geograficamente nei Data Center di Massarosa e Pisa a loro volta interconnessi ai PoP geografici di Milano, Pisa e Nola.

I numeri dell'infrastruttura di rete

2.500

Km in fibra ottica proprietaria (DWDM)

2

Data Center localmente e geograficamente ridondati e sincronizzati presso le strutture di Massarosa (LU) e di Pisa

17

siti ULL rilegati in Fibra direttamente ai PoP di raccolta

16

PoP colocati presso le infrastrutture di TIM per l’accesso diretto alle reti ATM, Ethernet, FTTC, FTTH e PSTN rilegati in Fibra e ridondati con i due Data Center

4

PoP colocati presso infrastrutture di TIM per l’accesso alla rete mobile rilegati in Fibra e ridondati con i due Data Center

30

interconnessioni con le Aree di Raccolta ridondate con i due Data Center

133

peering diretti con Autonomous System presso il MIX di Milano, il NaMeX di Roma, il TIX di Firenze e il VSIX di Padova

6

circuiti da 10 Gbps (60 Gbps) che rilegano il MIX e il NaMeX ai due Data Center

4

transiti diretti da 10 Gbps con i carrier internazionali Telia, Level 3, TI Sparkle e GTT per la terminazione della Full Internet Routing Table

Mappa infrastrutture di rete